intestino irritabile - Stomaco e intestino
L'esperto risponde

intestino irritabile




Domanda del 27 ottobre 2004
Buongiorno, da due anni ho problemi intestinali che consistono in dolore continuo (sopratutto sul fianco dx), presenza di molto gas, stitichezza alternata a diarrea, malessere generale e gonfiore. Ho fatto ecografia e colonscopia con esame istologico nel tenue, il tutto è risultato negativo (sospettavano celiachia) e mi è stata confermata la diagnosi di Colon irritabile. Sto assumendo da 15 gg "Promotility" e la situazione è leggermente migliorata, rimangono gas e dolori anche se minori e non più diarrea. Facendo attività sportiva spesso abbastanza pesante, il giorno dopo agni allenamento sono molto stanco e molto dolorante (come non mi succedeva qualche anno fa) e mi sono molto spesso soggetto a raffreddore, maldigola e bronchite (sopratutto nei giorni post-allenamento). Questa fragilità immunitaria potrebbe dipendere dallo stato infiammatorio dell'intestino? Ho letto che le cellule intestinali utilizzano la glutammina come fonte di energia, potrebbe migliorare la situazione? Inoltre la Glutammina ha a che fare con il glutine e potrebbe poeggiorare la situazione? Grazie1000
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino
Potrebbe interessarti