L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

18/01/2006 12:25:21

Ipertensione

Mia madre soffre di ipertensione dovuta alla pressione diastolica alta. E' in cura da diversi anni con dei farmaci. Non beve, non fuma ma è in sovrappeso ed ha il valore del colesterolo di 261 ng/ml.
Come esami in questi anni è stata sottoposta ad elettrocardiogramma, test da sforzo e visite cardiologiche annuali. A suo parere sarebbero utili anche altri esami? Potrebbe avere anche problemi di ipotiroidismo? Non gli sono mai stati prescritti gli esami per verificare. Ora i valori della pressione con i farmaci sono quasi sempre nella norma.
E' possibile curare questa ipertensione e riuscire a capire i motivi? Inoltre nelle ultime analisi del sangue il valore della Ves è di 42 ng/ml, c'è da preoccuparsi e cosa significa?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/01/2006

Oltre ad ECG e vis. cardiologiche il follow-up dell'iperteso dovrebbe comprendere anche fundus oculi e microalbuminuria ogni 6 mesi-1 anno. Comunque l'aver raggiunto il controllo dei valori pressori è già un buon risultato. Ritengo improbabile un ipotiroidismo, quanto piuttosto una sindrome metabolica: è presente il sovrappeso, l' Ipertensione , la dislipidemia. Occorre sorvegliare la glicemia, perchè il Diabete completerebbe la sindrome. Eliminare il sovrappeso potrebbe essere molto utile per prevenire l'instaurarsi della sindrome completa.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra