L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

23/03/2006 08:11:11

La febbre(chiarimento)

Gentili medici vorrei chiedervi un chiarimento:leggo molte volte su questo sito di persone che lamentano di avere la febbre a 37,lo scorso anno io dovevo vaccinare il mio bambino e per scrupolo provo sempre la febbre prima di una vaccinazione e il bimbo aveva proprio 37,l'ambulatorio delle vaccinazioni pero' mi ha detto che la vaccinazione viene fatta ugualmente perche' 37 NONe' da considerarsi febbre.Mi chiedo allora:e' o non e' febbre?io non l'ho mai considerata febbre,ma appunto qui vedo molte persone che pensano di avere qualcosa di grave con questa temperatura e vedo prescrivere serie infinite di esami,vorrei quindi un chiarimento,visto che tra 6 giorni il mio bambino ha di nuovo la vaccinazione e se per caso avesse 37 non saprei che fare!vi ringrazio e spero in una risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/03/2006

L'indicazione riportata sui termometri ai 37° non è da ritenere tassativa, in quanto la temperatura corporea normale può variare fino ad anche di 0,5°, in relazione all'ora, all'attività digestiva, emotiva e fisica.
Le temperature ascellari ed inguinali non sono attendibili; molto meglio la temperatura orale e quella rettale.Quest'ultima normalmente è di circa 0,3° superiore a quella orale.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Risposta del26/03/2006

Discutere se 37 o 36,8 sia febbre è estremamente sterile, le vaccinazioni non vanno eseguite se per caso sussiste la minima probabilità di una infezione in corso, se sussiste tale probabilità, la vaccinazione non va eseguita e si deve aspettare almeno un mese, successivamente, si deve essere ben certi che l'infezione sia passata.
Comunque sono contraio alle vaccinazioni come sono fatte attualmente, senza effettuare nessuna ricerca, e troppe tutte insieme. Non viene salvaguardato il sistema immunitario.
Prima di ogni vaccinazione è sempre bene indagare lo stato del sistema immunitario.



Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra