L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

09/09/2004 20:59:32

Mononucleosi

Ho fatto il test della mononucleosi il 05-08-04, il test e ' positivo.
vca-igG (EIA) : 230 sup. a 25 U/ml
vca-igm (EIA) : assenti
Il mio dott. dice che ho mal di gola per altri virus, perche le igm sono negative, quindi la mononucleosi e' passata.
Io comunque e' tutta l'estate che ho mal di gola e vado avanti con antibiotici. Secondo lei e' perche ho ancora la mononucleosi o e' per altri motivi che ho mal di gola?
In queste condizioni baciando una persona la contagio di mononucleosi?
Grazie per la consulenza cordiali saluti.




Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/09/2004

La Mononucleosi è senz'altro pregressa, guarita quindi non più passibile di essere trasmessa.
Baciando una prsona non la contagia.
Il Mal di gola potrebbe essere di natura irritativa e non infettiva, come nel caso di forme allergiche
Io starei tranquilla e se non è presente febbre sospenderei anche gli antibiotici.
Prenda piuttosto un pò di vitamine per qualche giorno.
Cordiali saluti



Dott.ssa Antonina Cardia
Medicina Territoriale
LIMBIATE (MI)


Risposta del13/09/2004

Il virus di Epstein Barr, come tutti gli altri virus erpetici, è persistente, cioè rimane nell'organismo anche quando è finita la fase acuta ( Mononucleosi infettiva).
Come tutti i virus erpetici può riattivarsi quando l'organismo è in condizioni di debolezza.
Un valore di VCA - IgG di 230 con cut off di 25 U/ml indica una discreta presenza di capsidi virali in circolazione.
Per sapere se il virus è in replicazione occorrerebbe fare l'esame EBNA-IgG che ci indica la risposta immune al nucleo del virus.
Se l'estensore della domanda ha avuto recentemente la Mononucleosi il valore riportato può essere assolutamente corretto ed indice di immunità, ma se la Mononucleosi è molto remota o se nella storia clinica non risulta affatto allora può essere indice di riattivazione virale.
La riattivazione del virus di Epstein Barr si manifesta spesso con Mal di gola persistente al di fuori dei periodi classici dello streptococco (autunno-inverno).

Dott. Maurizio Andorlini
Specialista attività privata


Risposta del15/09/2004

Concordo con ilsuo medico, nel dire che con IgM negative,nonc'è più infezione in atto.
I motivi del suo Mal di gola sono sicuramente altri.
LA fase infettiva è passata.

Dott. Ignazio Lo Iacono
Medico Ospedaliero


Risposta del15/09/2004

CREDO CHE IL SUO MEDICO ABBIA RAGIONE-L'INFEZIONE E' ORMAI GUARITA.PUO' AVERE DELLE SEQUELE .SE IL MAL DI GLA E' SOSTENUTO DA FEBBRE E' OPPORTUNO UN TAMPONE PER RICERCA DI INFEZIONI BATTERICHE.

Dott. Cesare Marzioni
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata


Risposta del20/09/2004

Come le hanno già detto altri colleghi in questo forum ed il suo medico curante, Lei deve considerarsi guarita dalla Mononucleosi ed i disturbi che Lei presenta non sono imputabili all'EBV (il virus di Epstein Barr).
Come tutti i virus herpetici, una volta infettatisi, tale virus persiste per tutta la vita nell'organismo: nel soggetto che non presenta gravi motivi di immuno Depressione tali riattivazioni NON danno alcuna patologia, ma in tali occasioni il virus può essere trasmesso ad altre persone non precedentemente infettate. E' per tale motivo che tale virus è estramamente diffuso nella popolazione tanto che in genere è difficile trovare un adulto che non abbia una positività per le IgG contrl l'EBV.

Dott. Marco Pozzi
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra