11/05/07  - MPV PCT PDW - Malattie infettive

MPV PCT PDW




Domanda del 11 maggio 2007

Domanda


Salve,dalle ultime analisi del sangue ho ottenuto i seguenti risultati: -Piastrine 193k/ul RIF. 150-450 -MPV 5.8fL RIF. 7.4-10.4 -PCT 1.1% RIF.0.2-04 -PDW 19.4% RIF. 15-17.1 Il numero di piastrine è nella norma ma tutto il resto no.Il mio medico non l'ha neanche considerato,cosa significa?mi devo preoccupare? Inoltre la VES: 1 ora 2 mm/h 2 ora 4 mm/h Indice di Katz 2 RIF. fino a 15 ho notato che non ci sono i valori di rif nelle 2 ore.Sono nella norma? Infine è normale che nell'esame delle urine l'ESAME MICR.DEL SEDIMENTO (x400) dia come esito RARI LEUCOCITI??? Per il resto tutto nella norma. Aspetto notizie . Grazie.
Risposta del 14 maggio 2007

Risposta


Caro Signore,
il valore numerico assoluto delle sue piastrine è perfettamente nella norma.
In quanto alle sigle che la spaventano, bene ha fatto il Suo medico a non considerarle: sono parametri importanti solo quand vi sia una documentata alterazione di numero o funzionalità piastrinica. Inoltre possono dipendere da una miriade di fattori, compreso il tempo intercorso tra il prelievo e la conta....
Stia tranquillo e non si preoccupi tanto neppure dei leucociti nelle urine: al più se vuole può eseguire una urinocoltura con ABG.
Per il resto Lei mi sembra in ottima salute.
P.S. : La VES ormai è un esame che sta perdendo molta della sua importanza. Io personalmente non la richiedo più.
A ogni buon conto in genere si riporta la VES della prima ora.
Seconda ora e Indice di Katz servono a nulla!
Saluti.

Dott. Vincenzo Caldarola
Specialista in Medicina interna



Il profilo di VINCENZO ANTONIO CALDAROLA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Le novità del decreto legge sui vaccini
Malattie infettive
24 maggio 2017
Focus
Le novità del decreto legge sui vaccini