In vista del cenone, più controlli della glicemia

22 dicembre 2010
News

In vista del cenone, più controlli della glicemia



Il Natale è un momento non facile per chi soffre di diabete, poiché si moltiplicano le occasioni in cui la glicemia rischia di aumentare. «I cenoni e le abbuffate di dolci possono causare, infatti, un introito calorico superiore» spiega Alberto Maran, docente di Malattie del metabolismo all'Università degli studi di Padova. E in merito fornisce consigli utili: «Durante le feste di Natale, la persona con diabete deve aumentare i controlli della glicemia, in modo da reagire scegliendo la giusta dose di insulina da somministrarsi, la quantità di carboidrati da assumere e l'esercizio fisico da svolgere, in modo anche di consentire al diabetologo di valutare il quadro metabolico in maniera più accurata». Secondo l'esperto al paziente diabetico, correttamente educato ed in grado di gestire il proprio diabete, nulla è vietato, ma serve uno schema speciale da concordare con il proprio diabetologo con alcune regole per evitare danni da cenone. Per esempio, non esagerare con dolci, torte, miele e con tutti gli alimenti ricchi di carboidrati semplici e glucosio; prestare attenzione ai carboidrati complessi (pasta, pane, patate etc.); non eccedere con l'alcool ed evitare in particolare i cocktail che sono ricchi di zuccheri e frutta. Infine va mantenuto un esercizio fisico moderato che comporta benefici per la glicemia, per il profilo lipidico del sangue e per i livelli pressori.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Prevenire il diabete di tipo 2 si può. Una campagna del Ministero della salute
Diabete tiroide e ghiandole
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenire il diabete di tipo 2 si può. Una campagna del Ministero della salute
Edema maculare diabetico: una complicanza oculare da non sottovalutare
Diabete tiroide e ghiandole
28 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Edema maculare diabetico: una complicanza oculare da non sottovalutare
Prevenzione diabete, le farmacie strumento di educazione sanitaria
Diabete tiroide e ghiandole
25 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione diabete, le farmacie strumento di educazione sanitaria
L'esperto risponde