Cura dei tumori, evitare i rimedi naturali

21 marzo 2011
Focus

Cura dei tumori, evitare i rimedi naturali





La scelta di curare patologie gravi con rimedi naturali fai da te può comportare conseguenze anche gravi sulla salute. E spesso il rischio più grave è che si perde tempo prezioso, come è accaduto in un caso clinico recentemente riportato dalle cronache.

Negli scorsi mesi una donna di 72 anni ha chiesto un consulto presso il Centro di medicina naturale dell'Usl 11 di Empoli (Firenze), riportando di essersi "curata" un nodulo al seno fibrocistico con un metodo naturale basato sull'uso di foglie di cavolo verza applicate come impacco. Fabio Firenzuoli, direttore del Centro ha chiarito che si trattava di una procedura riportata da libro francese, tuttora in commercio, che la consigliava proprio per curare i tumori e la paziente era convinta di aver seguito la strada migliore per evitare chemioterapia e chirurgia. Il nodulo, invece, era aumentato di volume fino a diventare un tumore di 10 centimetri: «Non è stato semplice convincerla ed accompagnarla dal chirurgo, solo con la rassicurazione che, dopo l'intervento e tutto quello che poi avrebbe necessitato, l'avremmo potuta continuare a seguire con le terapie di supporto, ovviamente naturali» ha dichiarato Firenzuoli. L'esperto considera il caso quasi inverosimile ma anche «un pessimo e incredibile esempio di terapie cialtronesche» e un monito ai medici a controllare periodicamente i propri pazienti con la speranza che, dal canto loro, possano trovare sempre maggiori informazioni utili a riconoscere come cialtronesche certe proposte di terapie fai da te. Non si tratta di un caso isolato, purtroppo: «Un altro caso clinico, per certi versi assimilabile al precedente fortunatamente a lieto fine » ricorda Firenzuoli «la paziente affetta da asma bronchiale, ipertensione arteriosa, fibrillazione atriale parossisitica, ipopotassiemia, ipercolesterolemia, in terapia con molti farmaci, la quale stava per assumere, su prescrizione, una serie considerevole di erbe medicinali e integratori, senza aver considerato minimamente il rischio di pericolose interazioni».


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso