Alcol e sigaretta accelerano il declino cognitivo

15 luglio 2013
News

Alcol e sigaretta accelerano il declino cognitivo



alcol sigaretta


Alcol e sigaretta, un binomio che piace molto ma che porta gravi conseguenze. Un nuovo studio, pubblicato sul British journal of psychiatry, e opera dello University college London stabilisce che la combinazione di fumo e di alcolismo accelera il declino cognitivo del 36 per cento rispetto a quelli che non fumano e bevono moderatamente.

I ricercatori hanno valutato 6.472 adulti con età compresa fra 45 e 69 anni scoprendo che l'accelerazione del declino cognitivo corrispondeva a un invecchiamento "aggiuntivo" di circa 12 anni. In più, gli studiosi hanno verificato che fra i fumatori il declino cognitivo era anche più veloce, a parità di consumo alcolico.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Campagna Chi non fuma sta una favola
Apparato respiratorio
31 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna "Chi non fuma sta una favola"
Campagna di sensibilizzazione contro il fumo nelle farmacie Alphega
Apparato respiratorio
10 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna di sensibilizzazione contro il fumo nelle farmacie Alphega
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
L'esperto risponde