Gambe gonfie per colpa del caldo: i rimedi naturali

08 agosto 2013
News

Gambe gonfie per colpa del caldo: i rimedi naturali



massaggio gambe gonfie


Gambe gonfie e pesanti, formicolii fastidiosi e la sensazione di avere caviglie e piedi ingrossati: tutta colpa del caldo che rende più faticosa la circolazione. Cosa si può fare per evitare questi fastidi? Innanzitutto l'alimentazione: è importante mangiare molta frutta e verdura perché sono molto utili per migliorare le capacità drenanti. Tutti gli alimenti ricchi di acqua sono un grande aiuto per il benessere delle nostre gambe, quindi non facciamo mai mancare a tavola anguria, melone, lattuga. Anche il sedano e la cicoria vanno inseriti nella nostra dieta per via delle loro proprietà diuretiche. Ma il vero cibo curativo per eccellenza è il mirtillo, perfetto per combattere gambe gonfie e cattiva circolazione. Chiaramente bisogna bere molta acqua, anche le tisane drenanti sono consigliate, mentre è meglio limitare il consumo di sale.

I massaggi con oli essenziali sono un ottimo toccasana: alla sera è molto utile massaggiare le gambe con un mix a base di menta, rosmarino, ginepro, limone, pompelmo, ma anche con un olio di base come quello di mandorle o di girasole, a cui si possono essere aggiunte alcune gocce di olio essenziale di limone o di rosmarino.

Un ulteriore aiuto sono gli impacchi di foglie di tè verde. Basterà lasciare in infusione delle foglie di tè verde in acqua bollente. Dopo averlo filtrato nel tè vanno immerse delle garze in cotone che, una volta strizzate, si applicano sulle gambe gonfie.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde