Un seno nuovo low cost: quando la chirurgia plastica diventa una truffa

23 settembre 2013
News

Un seno nuovo low cost: quando la chirurgia plastica diventa una truffa



groupalia; seno rifatto; mastoplastica additiva


Quanto costa un seno nuovo e più prosperoso? Solo 99 euro. Sembra incredibile eppure questa è la cifra che un medico chiede per una mastoplastica additiva in un'inserzione pubblicitaria apparsa sul sito Groupalia. E non poteva che scattare la denuncia.

"Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da parte dei consumatori in merito all'offerta apparsa di recente sul noto sito di 'social shopping' - spiega il Codacons - e il prezzo ridicolo con cui nell'annuncio in questione si afferma di poter effettuare l'intervento di mastoplastica additiva, ha messo in allarme molti utenti''.

Per questo, continua il Codacons, "ci siamo rivolti all'Ordine Provinciale dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta, cui risulta iscritto il medico responsabile dell'offerta, affinché sia accertata la sussistenza di comportamenti illegittimi a carico dello specialista, nonché all'Antitrust''.

Il décolleté low cost è solo una delle tante offerte di prestazioni sanitarie a basso costo che i siti Internet offrono ormai sempre più di frequente: nell'area salute di Groupon nel 2012 sono stati acquistati 300mila interventi, per le più diverse patologie. Ma l'Associazione italiana di chirurgia plastica estetica denuncia che "dura ormai da anni la nostra battaglia contro l'utilizzo da parte di professionisti di queste società, che a uso pubblicitario vendono delle prestazioni altamente professionali a costi che sono al di sotto di qualunque soglia di sicurezza per il paziente".

Perché è soprattutto nella chirurgia estetica che il business e la competizione sono alti e, di conseguenza, si vendono prestazioni "quasi sempre in strutture ambulatoriali private, nelle quali interventi vengono eseguiti senza la presenza di un anestesista e una sala operatoria attrezzata, ma fare una mastoplastica in un ambulatorio medico è francamente criminale".



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Ustioni
Chirurgia estetica
29 agosto 2017
Patologie
Ustioni
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Chirurgia estetica
26 aprile 2017
Notizie e aggiornamenti
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Chirurgia estetica
18 marzo 2016
Notizie e aggiornamenti
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
L'esperto risponde