L’America si interroga sull’età giusta per la sigaretta

26 febbraio 2014
News

L'America si interroga sull'età giusta per la sigaretta



sigaretta


Colorado e Utah, due stati nordamericani, hanno da pochi giorni approvato una legge che innalza a 21 anni l'età minima per acquistare sigarette. Una decisione presa anche in base ai risultati di numerose ricerche che dimostrano che in genere si comincia a fumare proprio da teenagers, con rischi davvero enormi per la salute futura.

L'idea è che alzando il limite di età a 21 anni, si ritarda il momento dell'incontro tra i ragazzi e il tabacco, diventa più difficile per gli adolescenti acquistare sigarette. Questo probabilmente aiuterà a ridurre, nel tempo, il numero di adulti schiavi di questa pericolosa abitudine. «Lo scopo è rendere sempre più difficile per i ragazzi procurarsi il tabacco» spiega la repubblicana Cheri Gerou, sostenitrice del provvedimento. «Spostare in avanti la soglia minima di età, certamente aiuta a ridurre il consumo» aggiunge Bob Doyle a capo della Colorado tobacco education and prevention alliance.

E in Italia? I dati ottenuti da un'indagine Doxa-Iss del 2013 parlano di oltre 10 milioni di fumatori: fuma in pratica 1 italiano su 5. E più del 70 per cento si avvicina alla sigaretta prima dei 20 anni, con picchi nel periodo compreso tra i 15 e i 17 anni quando inizia a fumare il 48 per cento dei maschi e il 43,2 per cento delle femmine. Non tutti lo sanno, ma risale al 1934 il Regio Decreto 2316, che stabiliva il «divieto di vendita e somministrazione di tabacco ai minori di 16 anni, a cui è vietato anche di fumare nei luoghi pubblici». Il testo è rimasto valido fino alla fine del 2012, quando è stato trasformato in legge il decreto che prevede l'innalzamento del limite per l'acquisto da 16 a 18 anni. I rivenditori sono obbligati a rispettare questa regola, innanzitutto per tutelare la salute dei più giovani, ma anche per non rischiare multe salate: si arriva infatti fino a 2.000 euro in caso di recidiva e alla sospensione per tre mesi della licenza. E dal 1 maggio 2013 un'ordinanza del ministro della Salute definisce nuove regole anche per le sigarette elettroniche, stabilendo il divieto di vendita di quelle con nicotina ai minori di anni 18.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Epistassi, come comportarsi
Infanzia
03 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Epistassi, come comportarsi
L'esperto risponde