Rischio diabete, più basso se si vive in quartieri a misura d’uomo

19 giugno 2014
News

Rischio diabete, più basso se si vive in quartieri a misura d'uomo



città quartiere verde; diabete e obesità


Il modo in cui costruiamo le nostre città influisce sulla salute generale. Se il quartiere dove viviamo è più a misura d'uomo e offre opportunità di camminare, di andare fuori casa, di accompagnare i figli a scuola e fare compere senza utilizzare l'auto, può avere un grosso impatto sul rischio di diabete o di sovrappeso.

A dimostrare l'effetto protettivo di un ambiente urbano "pedonale" sono due studi del St. Michael's hospital di Toronto presentati al meeting dell'American diabetes association di San Francisco.

Il primo ha confrontato la salute e il peso di persone adulte che vivono nelle aree metropolitane nel Sud dell'Ontario. Scoprendo che chi abita in quartieri a misura d'uomo ha un rischio più basso del 13 per cento di ammalarsi di diabete nel corso di 10 anni, rispetto a chi usa tutti i giorni l'automobile.

Il secondo lavoro ha invece confrontato i quartieri: quelli più pedonali hanno una minore percentuale di residenti obesi, in sovrappeso o diabetici.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Prevenire il diabete di tipo 2 si può. Una campagna del Ministero della salute
Diabete tiroide e ghiandole
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenire il diabete di tipo 2 si può. Una campagna del Ministero della salute
Edema maculare diabetico: una complicanza oculare da non sottovalutare
Diabete tiroide e ghiandole
28 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Edema maculare diabetico: una complicanza oculare da non sottovalutare
Prevenzione diabete, le farmacie strumento di educazione sanitaria
Diabete tiroide e ghiandole
25 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione diabete, le farmacie strumento di educazione sanitaria
L'esperto risponde