Promosse tutte le diete più conosciute: l’importante è non arrendersi

19 settembre 2014
News

Promosse tutte le diete più conosciute: l'importante è non arrendersi



bilancia


Il segreto è uno solo: non mollare. Il messaggio che proviene da una ricerca della Mc Master university di Hamilton, Ontario, e pubblicata sul Journal of the american medical association, è chiaro: le diete più popolari e commerciali funzionano. L'analisi ha messo, infatti, a confronto i risultati di circa 50 studi condotti su 7.300 persone di 46 anni di età, in sovrappeso o obese, e ha determinato che tutti i diversi regimi alimentari hanno portato benefici.

Quella che fa dimagrire di più? È la low-carb (con pochi carboidrati) che fa perdere 8,7 chilogrammi in sei mesi (le altre ne cancellano 7). Ma se si prende in considerazione un periodo più lungo, un anno, i risultati sono praticamente uguali: si perdono fino a 12 chili. Il segreto, sostengono i ricercatori, è la perseveranza, si può anche passare da una dieta all'altra, l'importante è tenere un regime alimentare controllato. Le diete analizzate sono: la Atkins (con pochi carboidrati, ideata dal medico Robert Atkins), la Weight Watchers (o dieta a punti), quella a Zona, la Craig (ideata dalla guru australiana Jenny Craig), la Learn (acronimo di Lifestyle, Exercise, Attitudes, Relationship and Nutrition), la Ornish, la South Beach (ideata dal cardiologo americano Arthur Agatston che punta sull'indice glicemico), la Volumetrica (che calcola la densità calorica), la Nutrisystem (con piatti preconfezionati), la Slimming world (toglie i grassi, alcuni cibi si mangiano a volontà) e la Rosemary Conley (combinazione di fitness e dieta con pochi grassi e basso indice glicemico).

«Le differenze sono minime», spiegano gli autori, «ma i risultati dovrebbero incoraggiare sia medici che pazienti: non è necessario seguire rigidamente una dieta sgradita, si può liberamente cambiare regime se ciò significa più resistenza. L'importante, infatti, è non mollare».


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Alimentazione
17 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
L'esperto risponde