Donne attive più in salute da anziane

05 febbraio 2010
News

Donne attive più in salute da anziane



Di Luigia Atorino

Svolgere costantemente attività fisica, nel corso della vita, consente alle donne di affrontare l'età avanzata in migliori condizioni di salute. Lo stabiliscono alcuni ricercatori americani in uno studio pubblicato sulla rivista Archives of Internal Medicine. Secondo gli autori, però, i benefici si osservano soltanto con esercizi fisici piuttosto intensi. L'indagine ha riguardato circa 14mila donne ultrasettantenni non affette da alcuna patologia cronica durante la mezza età, periodo in cui hanno incominciato a praticare attività fisica. I ricercatori, considerando differenti livelli d'intensità, hanno voluto stabilire a quali di questi fosse associata l'assenza di malattie cardiache e mentali, disturbi della memoria e problemi di mobilità, in tarda età. In conclusione, con esercizi moderati e intensi, rispetto a quelli leggeri, sono state riscontrate maggiori probabilità di non ammalarsi delle suddette patologie a 70 anni. «I nostri risultati sono la conferma definitiva di quanto sia fondamentale svolgere attività fisica nel corso della vita per preservare buone condizioni di salute generale» ha dichiarato Francine Grodstein del Department of Medicine, Brigham and Women's Hospital and Harvard Medical School di Boston.

Archives of Internal Medicine 2010; 170(2):194-201


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare