La cicogna rincorsa nel web

12 maggio 2010
News

La cicogna rincorsa nel web



Le web communities (comunità virtuali) spesso sostituiscono il medico nel dare informazione utili, soprattutto laddove i pazienti avvertono un vuoto nel rapporto medico-paziente. Ed è ciò che accade alle donne e alle coppie infertili che intraprendono percorsi di procreazione medicalmente assistita. Questo aspetto è stato discusso durante il recente Congresso sulla salute riproduttiva in cui si sono incontrate tutte le società scientifiche italiane che si occupano di medicina della riproduzione. In particolare, è stata riportata l'esperienza di un'associazione di pazienti infertili, nata nel 2003, che ha attivato un sito, www.cercunbimbo.net a cui sono iscritti oltre 35 mila utenti. «Esiste un deficit di informazione e di relazione» ha spiegato Anna Malfatti, avvocato, che dal 2009 è segretario generale di Fertility Europe, la federazione europea delle associazioni dei pazienti infertili. E ha riportato alcuni esempi concreti: «Ci sono pazienti ai quali sono stati prescritti farmaci di cui ignorano la funzione o esami dei quali ignorano la dinamica e lo scopo; pazienti ai quali non è stato spiegato come fare le iniezioni e in quale giorno del ciclo iniziarle; pazienti che non hanno un recapito del medico per urgenze fuori orario. Esiste poi» ha aggiunto «una vasta aneddotica sulla mancanza di empatia e/o sull'abbassamento del livello di professionalità». Carlo Foresta, presidente della Società italiana di fisiopatologia della riproduzione, invita alla cautela nell'uso di questi strumenti online, poiché lasciano passare segnali esasperati: «I medici come tutte le altre categorie, si spalmano su una gradualità di comportamento. Ci sono pazienti che dopo aver visitato web communities vengono da noi come in un'arena. Sarebbe necessaria la presenza di una controparte per poter affrontare con più serenità le diverse problematiche che attualmente vengono espresse».



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
L'esperto risponde