Il post-partum colpisce anche il padre

20 maggio 2010
News

Il post-partum colpisce anche il padre



Depressione post-partum o prenatale colpisce anche i padri, con la media di un padre ogni dieci. La fase più critica si registra nel periodo che va dai 3 ai 6 mesi del bebé (25,6%), mentre l'incidenza minore si ha nei primi tre mesi di vita del piccolo (7,7%). A dimostrarlo è una metanalisi condotta dalla Eastern Virginia Medical School su ben 43 studi realizzati precedentemente, per un totale di 28.004 partecipanti. Il team di studiosi guidati da James Paulson e Sharnail Bazemore è giunto alla conclusione che ben il 10,4% dei neopadri o degli uomini in attesa dell'arrivo di un figlio è interessato da questo problema. Poca correlazione, emerge inoltre dallo studio, tra la depressione della neomamma: non è dunque necessariamente il mal di vivere di lei a condizionare l'umore del neopapà.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale
L'esperto risponde