Lo stress che taglia il respiro

26 maggio 2010
News

Lo stress che taglia il respiro



Il rischio di ammalarsi d'asma lievita se si fa un lavoro all'insegna dello stress. Lo evidenzia uno studio dell'ateneo tedesco di Heildelberg, che ha rilevato che in questi casi il rischio aumenta del 40%. La ricerca, pubblicata dalla rivista Allergy, è stata condotta su 5.000 persone tra i 40 e i 65 anni. Ebbene, se il lavoro è stressante e gli impegni si susseguono inondando l'agenda, il rischio di sviluppare sintomi conseguenti a reazioni allergiche tipici dell'asma si moltiplicano. Colpa, ipotizzano gli studiosi, del sistema immunitario che perde colpi, letteralmente sfiancato dallo stress.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Campagna Chi non fuma sta una favola
Apparato respiratorio
31 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna "Chi non fuma sta una favola"
L'esperto risponde