Influenza, quest'anno ci si vaccina da ottobre

21 settembre 2010
News

Influenza, quest'anno ci si vaccina da ottobre



Sono raddoppiati in queste ultime settimane gli italiani colpiti da disturbi pre-influenzali: i casi sono rapidamente passati dai 20-30 mila a settimana a 40-60 mila. «Quest'anno il numero di infezioni parainfluenzali si è comunque mantenuto più elevato della media» ha dichiarato Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano. «Quello che fa da "innesco" a queste forme similinfluenzali sono proprio gli sbalzi di temperatura. Quindi è prevedibile che con l'aumento della variabilità atmosferica dei prossimi giorni cresca anche il numero di italiani colpiti». Ma non si tratta dell'influenza vera e propria che «quest'anno potrebbe arrivare con un po' di anticipo, e colpirà ancora anche l'H1N1. Ma è una previsione generale, su cui non possiamo avere certezze». Uno dei suggerimenti di Pregliasco è di «pensare alla vaccinazione a cominciare da ottobre» dal momento che il vaccino contro l'influenza stagionale arriverà a breve nelle farmacie italiane, stando alle previsioni della presidente di Federfarma Annarosa Racca: «Siamo in attesa del vaccino che prevediamo arrivi a breve nelle farmacie» ha detto Racca. Quest'anno, infatti, la campagna contro l'influenza sarà anticipata e partirà in ottobre con un vaccino unico, come indicato dall'Organizzazione Mondiale della sanità, che includerà anche il ceppo dell'influenza pandemica AH1N1.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
L'esperto risponde