L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

16/02/2006 16:48:14

Polimialgia reumatica

Vorrei sapere di che cosa si tratta, se è una malattia autoimmune, e come si può curare. Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/02/2006

E' un insieme di sintomi raggruppati in base alla frequenza con cui si presentano, che interessano il cingolo scapolare e pelvico, con stanchezza e a volte febbricola, negatività dei tests per il fattore reumatoide VES superiore a 40-50. Va tenuta d'occhio per cogliere all'inizio compromissioni dei vasi precerebrali ( Cefalea , sintomi di deficit neurologico come cecità transitoria, sintomi psichiatrici. Si cura essenzialmente col cortisone, a dosi più alte in caso vi siano le sopradette complicazioni (arterite gigantocellulare di Horton). Sia beninteso: la diagnosi deve essere fatta da un reumatologo, e così la terapia.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Risposta del19/02/2006

Va sempre cercato l'agente eziologico, che ha determinato l'innesco per un mimetismo molecolare, per iniziare una terapia causale e non sintomatica come quella cortisonica, che diventa anche pericolosa perchè può ampliifcare, far crescere a dismisura il virus. Rifersca gli esami eseguiti, in modo da vedere se li ha eseguiti tutti quelli necessari per improntare una terapia causale, molto più efficace.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra