L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

17/02/2005 11:48:33

Problemi nel sonno....

Buongiorno,
ho 30 anni e qualche problema di pressione alta dovuta a familiarita'.
E' una settimana che mi sveglio di notte con meta' mano sinistra addormentata (con mignolo e anulare completamente insensibili), non porto ne' orologi ne anelli e muovendo subito la mano, riprendo velocemente sensibilita'.
Non poenso sia un problema di posizionamento del braccio, in quanto ormai e' gia' da una settimana che mi succede di avere lo stesso problema.
Potreste aiutarmi e consigliarmi sul da farsi ?!?

Ringrazio e saluto cordialmente.

Fabrizio

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/02/2005

Gentile signor Fabrizio,
si sottoponga a un esame elettromiografico per il nervo ulnare poichè i suoi sintomi potrebbero essere l'espressione di una compressione o irritazione di tale nervo a livello del gomito che proprio la posizione nel sonno può esacerbare. Che il sintomo passi durante la giornata può significare che la irritazione del nervo è lieve e che solo appunto "dormendoci sopra"si provoca un ulteriore compressione che dà appunto quei disturbi della sensibilità. Mi tenga informato, cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Specialista in Neurochirurgia
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)


Risposta del21/02/2005

Penso proprio che il disturbo sia dovuto ad una malposizione della mano durante il sonno. L a pressione arteriosa elevata è ininfluente su tale disturbo.

Dott. alessandro romano
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
Specialista attività privata
ROMA (RM)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra