L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

16/06/2002

Relazione assunzione alcol e diarrea

Da parecchi anni ho una febbricola persistente ,una prostatite ormai cronicizzata con problemi urogenitali ,le mie feci risultano molto fluide .la mia domanda è :che relazione c'è tra diarrea e assunzione di alcol visto che ogni volta che la sera bevo alcolici la mattina dopo le feci risultano normali (compatte).E questo per me è di notevole importanza ,visto che la sintomatologia associata si riduce.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/06/2002

fermo restando che i problemi di infezione prostatica non influiscono sulla consistenza delle feci(a meno che lei non faccia periodicamente uso di antibiotici per curare la prostatite) non ho sufficienti elementi per potere rispondere alla sua domanda. Fra l'altro il consumo di alcool ,almeno in una certa quantità,ha l'effetto opposto a quello che lei descrive,pertanto le consiglio di ricercare intanto la causa delle sue feci non formate. Si affidi ad uno specialista.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra