L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

03/08/2006 15:17:20

SOMATIZZAZIONE?

Vivo sola e mi trovo in un bruttissimo periodo emotivo: vivevo con mia madre che è mancata in aprile per un tumore al fegato, dopo soli 2 mesi e mezzo dalla diagnosi. Un vero shock per me, dal quale dopo ormai 4 mesi non mi sono ancora risollevata psicologicamente. Vorrei sapere se una simile situazione di stress emotivo può generare disturbi fisici estremamente "reali" (es. mal di schiena). Ho sempre avuto il dono di una salute di ferro e improvvisamente mi sembra di avere tutti i mali del mondo, inoltre sono diventata estremamente ansiosa e tendo a collegare tutto ai tumori: se ho mal di testa ho un tumore al cervello, se ho mal di stomaco ho un tumore allo stomaco, ecc. Sono sempre stata una persona positiva e lo stato in cui mi trovo ora mi spaventa. D'altra parte mi rifiuto di effettuare una qualsiasi indagine (esami del sangue, ecc.) perchè ho il terrore che si ripeta quanto accaduto a mia madre alla quale è stato diagnosticato il tumore nel corso di un esame effettuato per un motivo completamente diverso. Il mio medico di famiglia vorrebbe consigliarmi un bravo psicologo, io per ora ho rifiutato. Grazie in anticipo per la risposta che spero possa ridarmi un po' di fiducia.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/08/2006

credo che la sua reazione a una perdita così improvvisa sia abbastanza normale. credo sia comprensibile essere spaventata dalla possibilità di avere un brutto male e anche i disturbi fisici possono essere somatizzazioni.
io aspetterei ancora un po' prima di andare dallo psicologo (si parla di lutto complicato almento dopo 6 mesi dalla scomparsa della persona cara), piuttosto considererei di assumere un ansiolitico per un breve periodo (può prescriverglielo anche il medico di base). il mal di schiena può essere dovuto all'aumento della tensione muscolare su base nervosa.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra