L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

16/12/2005 14:39:42

Streptococcus

Salve,
una ragazza di 22 anni ha la febbre a 37, 3 da parecchio tempo. L'otorino le ha prescritto di fare il tampone orale il quale ha rivelato uno streptococcus (non ricordo in quali quantità). Ha fatto due cure di antibiotici, una col Bactrim e un'altra con un antibiotico di cui non ricordo il nome. dopo un mese e mezzo, dopo un altro tampone orale, era ancora positiva allo streptococcus.
La febbre non è ancora passata dopo ben tre mesi!!
Potrei avere un consiglio? E' probabile che l'otorino non ha dato la cura giusta? come è possibile che la febbre non va via?

grazie, un saluto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/12/2005

Lo streptococco beta emolitico, non è sensibile agli antibiotici che ha praticato, le consiglio anche di ricercare altri possibili agenti eziologici:
Tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni: CD3, CD4, CD5, CD8, CD19, CD16/56, CD23, CD25,
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo (TPO)
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH (anti TRAK)
FT3, FT4, TSH
Saluti Alberto Moschini 3488240402 alberto3691@alice.it



Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra