L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

10/06/2006 17:18:18

Tampone faringeo

Dopo che mio figlio di 4 anni e mezzo ha avuto nel giro di 40 gg. 3 volte la febbre associata a mal di gola e tosse ha fatto un tampone faringeo il quale è risultato positivo allo streptococco beta-emolitico di tipo A e gli abbiamo somministrato l'antibiotico "augmentin". Nel frattempo sia io che il papà ci siamo sottoposti al tampone faringeo e siamo risultati entrambi positivi, cosa dobbiamo fare? dobbiamo fare tutti una cura antibiotica? se la risposta dovesse essere no, non c'è il rischio di infettare nuovamente il bambino ammesso che al prossimo tampone risulti negativo? Ringraziandovi anticipatamente, invio distinti saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/06/2006

Consiglio un tampone faringeo a tutti gli altri componenti della famiglia, con eventuale eradicazione antibiotica susseguente.
Cordiali saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra