L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

02/09/2006 12:43:47

URGENTE! NON SO' COSA FARE

Gentile dottore, mi trovo in una situazione di emergenza poichè ho scoperto di essere incinta e sia la mia ginecologa che il mio medico sono irrintracciabili.
Il problema è che sono in cura con parlodel per l'iperprolattinemia, e il foglietto dice di interromperlo immediatamente in caso di gravidanza, tuttavia mi ricordo che la ginecologa aveva detto che l'avremmo ridotto man mano per non causare uno sbalzo ormonale eccessivo.
Come mi devo comportare secondo lei in attesa di mettermi in contatto con lei?
Inizio a ridurre il farmaco?
Ho fatto solo un test di quelli che si comperano in farmacia, che esame del sangue devo fare per avere la certezza?
La ringrazio, sono in ansia e spero in una sua risposta al più presto

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/09/2006

I test della farmacia sono molto affidabili per non cui al momento non è necessario un esame del sangue aggiuntivo
Non è stata dimostata teratogenicità del parlodel in gravidanza, così può aspettare qualche giorno e consultarsi con la sua ginrecologa sull' opportunità di proseguire la terapia

Dott. Cesare Gentili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra