L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

01/09/2006 17:10:58

Vaccinazione antitetanica

Gentile dottore,
sono un ragazzo di 16 anni.Due gg.fa mia madre si è punta con delle rose.Al momento non ha ritenuto necessario praticare un'antitetanica.Solo oggi si è decisa dopo ben 45 ore.Il mio dubbio è:ha fatto bene a fare un'antitetanica ,nonostante l'ultima risalga al 1970,oppure era meglio praticare un'iniezione di immunoglobuline?Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del04/09/2006

AVREBBE DOVUTO EFFETTUARE SUBITO LE IMMUNO GLOBULINE ANTITETANICHE
CHE AGISCONO SUBITO IN MANIERA PASSIVA SU EVENTUALI BACILLI DEL TATANO E
POI STIMOLARE L'ORGANISMO CON IL VACCINO A PRODURRE I PROPRI ANTICORPI
CONTRO IL BACILLO.
DISTINTI SALUTI

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra