L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

17/12/2001

Violenti Cambiamenti di comportamento (bimbo di 2 anni)

Il mio nipotino di 2 anni, gemello, da circa 1 settimana è soggetto a repentini cambiamenti di comportamento: dalla tranquillità assoluta (nel gioco ecc) improvvisamente, senza apparente motivo, vuole andare in braccio alla mamma piangendo, e contemporaneamente le dice "brutta" e la picchia e graffia.
Dorme poco e male (sempre x questo motivo) .
Cosa può essere e cosa si può fare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del22/12/2001

Per prima cosa provare ad analizzare:
1. da quanto tempo è insorto questo tipo di comportamento;
2. quali modifiche sono avvenute nell'ambiente circostante il piccolo e, se ve ne sono state, da quanto tempo (es.: lontanza di un genitore, inserimento in un diverso contesto, ecc.);
3. cosa avviene immediatamente prima del comportamento alterato;
4. quale comportamenti degli adulti ed, in particolare della mamma, fanno diminuire il comportamento in questione;
5. da quanto tempo vi sono problemi di sonno.

Successivamente riflettere su quali modalità nel comportamento, ad esempio, della mamma riescono meglio a modificare in meglio la situazione.
Ricordiamoci che anche da piccoli è possibile avere, ad esempio, disturbi di Ansia e questa può manifestarsi con comportamenti che, paradossalmente, appaiono aggressivi. Inoltre è importante che il piccolo sia, al di la del momento agitato, rassicurato dalla presenza di una "base sicura" come quella materna.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra