L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

21/03/2006 16:58:05

Bilirubina

Salve , ho 73 anni ma ho sempre avuto dei valori alti di bilirubina( diretta 0,45- indiretta-2,50- totale-2,95 ) mi hanno diagnosticato " la sindrome di Gilbert " può dirmi di che si tratta e come si cura ? PS: nn bevo, nn fumo, mi limito con il caffè,cioccolata,direi che nn ne faccio uso, sono uno sportivo moderato -Pressione70/130 polso 60-peso 68 H 1.72m,
grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/03/2006

La sindrome di Gilbert è ereditaria ed è dovuta alla deficienza parziale dell'enzima che permette l'eliminazione della bilirubina che per questo motivo si accumula nel sangue; è benigna perciò non richiede terapia.

Dott. Luigi Guacci
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina interna
ROMA (RM)


Risposta del24/03/2006

La sindrome di Gilbert detta anche iperbilirubinemia essenziale è una "patologia " benigna che caratterizza il riscontro dalla nascita e per tutta la vita di valori di bilirubina nel sangue maggiore della norma con variazioni che possono dipendere anche da stati di stress , disordini alimentari , altre malattie infettive , generalmente la malattia ha un decorso benigno non comporta alcuna terapia se non un aumentato apporto di liquidi per migliorare l'utilizzo della bile che viene raccolta nella cistifellea e concentrata .

Dott. Amerigo Pelizzola
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
MILANO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra