L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

21/02/2005 12:57:19

Colesterolo

Buongiorno, ho 32 anni e ho sempre avuto valori normali dell'esame "colesterolemia totale" (negli ultimi due anni sono stati rispettivamente 150 e 167). qualche giorno fa dal controllo annuale è meerso invece un risultato per me anomalo: 220. mi hanno spiegato che il dato importante è quello del rapporto tra "i due colesteroli", che è sceso, da 4,5 all'attuale 3. Dal momento che le mie abitudini alimentari nell'ultimo anno non sono affatto variate (mangio moltissima verdura, non magio carne e, sì nella mia dieta è presente molto pesce, spesso pesce anche grasso tipo salmone, ma è sempre stato così), il dato comunque mi preoccupa un po'.
prima domanda: 220 di colesterolo è un valore negativo per un soggetto della mia età?
secodna domanda: se sì, come posso riportarlo nella norma?

grazie mille
Arianna Rossi

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/02/2005

Per valutare l'ipercolesterolemia occorre dosaggio di: colest. hdl colest.triglic.ldl colest.Secondariamente bisogna valutare se sono presenti fattori di rischio cardiovascolare,questo per decidere il trattamento.Attualmente le consiglio attenzione per i grassi in generale,in quanto il valore riportato è lievemente fuori norma.
Ripeta tra un mese gli esami consigliati,e poi si potra' fare accurata valutazione.Cordialita'.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
DESIO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra