L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

12/06/2007 11:08:20

Cronh e fistola

Buongiono,
vorrei sapere qual'è l'esame migliore per accertare al 100% (e non solo sospetto)se una persona è affetta da morbo di cronh e se questo puo' provocare fistole perianali.
Premetto che non ho mai avuto sintomi del morbo ossia diarrea, dolori addominali, sanguinamenti, ecc....l'unico sintomo "dicono" è la fistola. Ma è possibile???
grazie
C.D.L.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/06/2007

Per accertare ( o ecludere) un m. di Crohn e' necessario eseguire una colonscopia fino al tratto finale dell'ileo, corredata da numerose biopsie.Tenga presente, pero' che in medicina non esiste il 100% ! Possono esistere delle forme lievi o in quel momento assopite, la cui diagnosi puo' essere difficoltosa.Non e' vero che l'unico sintomo e' la fistola, ma la comparsa di una fistola, soprattutto in un soggetto giovane, deve far sospettare il m. di Crohn.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra