L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

11/05/2008 22:14:37

Disturbo intestinale

Gent.mi medici ho 27 anni da piu di sei mesi soffro di un disturbo intestinale:con le feci ho perdite di muco e sangue di colore rosso o addirittura di solo muco e sangue.Ho fatto una coloscopia e una visita rettale ma non hanno rilevato niente in particolare,ne polipi ne ragadi ne emorroidi solo un'infiammazione intestinale,mi hanno prescritto supposte a base di cortisone da prendere per dieci giorni ,ho ripetuto la cura due volte ,durante ,tutto si ristabilizza in maniera regolare ,ma dopo pochi giorni dal termine il problema si ripresenta.Ho cercato anche di avere un'alimentazione abbastanza corretta.Da cosa puo'derivare questo disturbo?che terapia puo'consigliarmi?Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/05/2008

Sembra che lei non abbia "solo" un'infiammazione intestinale, ma una vera colite di una certa entità. In questi casi la cura più appropriata è a base di un farmaco anti-infiammatorio che si chiama mesalazina, che può esser somministrato per clismi se l'infiammazione è limitata al retto-sigma; va preso, invece, per via orale, se l'infiammazione è più diffusa. Per questa terapia, si deve, però, consigliare con il suo medico di famiglia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra