L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

22/03/2007 11:35:14

Giudizio

Gentile dottore,

sono un ragazzo di 38 anni, ho effettuato una esofagogastroduodenoscopia con biopsia, perchè avverto dei fortissimi dolori al fegato, fino al linguine (se non fino a metà coscia), i risultati sono: HP negativa.
SNOMED: T-57000 D5-32500
Due frustoli grigio rosei di mm 3 in aggreato (A) (AP/LT)
Mangio parecchio e dimagrisco (magari anche lo stress per problemi familiari), e spesso ho sensazione di nausea
Vorrei avere un parere clinico da Lei e soprattutto sapere che cosa sono i frustoli.

Ringrazio anticipatamente.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del25/03/2007

Non credo che i dolori da lei accusati provengano dallo stomaco e tanto meno dal fegato. Ci sono pochi elementi per interpretarli correttamente, ma potrebbero provenire dalla colonna vertebrale. I frustoli sono semplicemente le biopsie inviate ad analizzare,ma non viene descritto l'esito.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra