L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

04/03/2006 21:18:28

Glicemia

Dalle ultime analisi del sangue è risultata una glicemia di 103 mg/dl. gli altri valori sono nella norma eccetto ferro 30 ug/dl e piastrine 387. il mio medico mi dice di eliminare i dolci e i cereali, ma devo preoccuparmi? non sono una gran mangiatrice di dolci, non assumo zucchero esempio nel caffè e solo occasionalmente mi concedo un dolce (biscotto, torta, gelato ecc...). ringrazio aniticipatamente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del07/03/2006

Il valore da Lei riportato di glicemia a 103,la colloca nella alterata glicemia a digiuno,situazione intermedia fra la normalita' e la malattia diabetica.Ora essendo Lei in modesto sovrappeso,è consigliabile il raggiungimento del normopeso, con adeguata alimentazione ed esercizio fisico,che dovrebbero riportare alla normalita'il valore glicemico.Se tuttavia in altra occasione trova valore alterato della glicemia,tra 100 e 125,è consigliabile eseguire curva da carico con 75gr.di glucosio,per inquadrare meglio la situazione glicometabolica.Concludo dicendo che non è necessario eliminare i cereali,ma ridurne la quantita';concordo sul non consumo abituale di dolci e zuccheri semplici, che comunque possono essere assunti occasionalmente e in modica quantita',in quanto aumentano la glicemia e il peso.Buona giornata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra