Influenza: raggiunto picco stagione, bimbi i più colpiti

10 febbraio 2012
News

Influenza: raggiunto picco stagione, bimbi i più colpiti



piccolo della stagione influenzale, influenza, febbre, sintomi respiratori, sintomi sistemici, dolore ossa


La settimana a cavallo di gennaio e febbraio ha fatto registrare il piccolo della stagione influenzale 2011-2012, con 574 mila italiani, soprattutto bambini, colpiti. Il dato emerge dalle rilevazioni settimanali dell'osservatorio Influnet dell'Istituto superiore di sanità che, dal 17 ottobre scorso, produce un bollettino sull'andamento della curva epidemica dell'influenza. Le fasce d'età più colpite, secondo il bollettino, sono quelle pediatriche, soprattutto al di sotto dei 5 anni e le Regioni in cui ci sono più ammalati sono Marche, Campania e Provincia autonoma di Trento. L'andamento non ha riservato sorprese ed è in linea con le attese stagionali ma, per far toccare la vetta di 2,8 milioni di italiani colpiti nell'inverno in corso dall'inizio della sorveglianza da parte di medici sentinella, è probabile che abbia contribuito la forte ondata di freddo nelle ultime settimane. In una sola settimana, (dal 23 al 29 gennaio e dal 30 al 5 febbraio), il numero delle persone colpite da influenza è passato da 543,5 mila a 574,2 mila.


Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
L'esperto risponde