L'importanza di dormire bene

11 marzo 2014
News

L'importanza di dormire bene



giornata mondiale sonno


Ben 71.000 persone restano ferite ogni anno in incidenti legati al sonno. 1.550 persone muoiono in incidenti legati al sonno. Il 46 per cento dei soggetti con disturbi del sonno frequenti riferiscono di mancare sul lavoro e ad appuntamenti, o di commettere errori sul lavoro, rispetto al 15 per cento dei soggetti senza disturbi del sonno. Eppure, nonostante, la maggior parte dei disturbi del sonno siano prevenibili o curabili, meno di un terzo dei soggetti con patologie del sonno si rivolgono al medico. Per questo, per sensibilizzare i cittadini su questo tema, è stata istituita nel 2008 una Giornata mondiale del Sonno che verrà celebrata venerdì 14 marzo con lo slogan Sonno riposante, buon respiro, corpo sano. Gli organizzatori della giornata hanno anche compilato i "dieci comandamenti per dormire sano" per adulti e bambini. Eccoli.

1. Andare a letto e alzarsi sempre alla stessa ora

2. Se siete abituati a dormire durante il giorno, non fatelo per più di 45 minuti

3. Evitate l'assunzione eccessiva di alcool almeno nelle quattro ore prima del momento di coricarsi e non fumate

4. Evitate la caffeina nelle sei ore prima del momento di coricarvi. Questo include caffè, the e molte bevande gassate, così come il cioccolato

5. Evitate cibi pesanti, speziati o particolarmente zuccherini almeno quattro ore prima del momento di coricarsi

6. Fate attività fisica regolarmente, ma non prima di coricarvi

7. Usate un letto confortevole

8. Mantenete una temperatura confortevole nella stanza da letto e mantenete ventilate la stanza

9. Evitate tutti i rumori ed eliminate la luce ambientale per quanto possibile

10. Usate il letto per dormire e fare sesso. Non usate il letto come un ufficio, studio o stanza di ricreazione

1. Andare a letto alla stessa ora ogni notte, preferibilmente entro le 21.00

2. Utilizzate degli orari di sonno consoni all'età

3. Stabilite e mantenete routine costanti per andare a letto

4. Rendete la stanza da letto favorevole al sonno: fresca, buia, e tranquilla

5. Incoraggiate vostro figlio ad addormentarsi da solo

6. Evitate l'esposizione a luce intensa al momento di andare a letto e durante la notte, e aumentate l'esposizione alla luce al mattino

7. Evitate pasti abbondanti/pesanti e l'esercizio fisico sostenuto in prossimità del momento di coricarsi.

8. Mantenete tutti gli apparecchi elettronici, inclusa la televisione, il computer e il cellulare fuori dalla stanza da letto e limitate l'uso di questi apparecchi in prossimità del momento di coricarsi

9. Evitate la caffeina, incluse molte bevande gassate, il caffè e il the (come anche il the freddo)

10. Mantenete degli orari regolari, inclusi gli orari dei pasti


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
Mente e cervello
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
L'esperto risponde