Torino taking care: una giornata dedicata alla salute della donna

05 maggio 2017
Interviste

Torino taking care: una giornata dedicata alla salute della donna



Sabato 10 giugno appuntamento a "Torino taking care". Un evento che parla di prevenzione e cura. Si tratta di una manifestazione gratuita aperta a tutti, e al centro di questa prima edizione dell'evento ci sarà il tema della salute della donna, soggetto caro all'associazione organizzatrice, Gineceo, nata qualche anno fa proprio a fianco della figura femminile, fulcro della famiglia nelle scelte quotidiane che riguardano la salute.
A tal proposito Dica33 ha sentito Federica Miraglia, presidente Gineceo e ideatrice dell'evento Ttc.

Dottoressa Miraglia, innanzitutto cos'è Gineceo?
«Gineceo è una piccola associazione culturale nata a Torino poco più di due anni fa per iniziativa di un gruppo di medici, ostetriche, professionisti del settore sanitario e sportivo e soprattutto di donne. L'obiettivo dell'associazione è essere accanto alle donne, e di conseguenza alle loro famiglie, offrendo loro gli strumenti per raggiungere la migliore condizione psicofisica possibile, attraverso diverse iniziative rivolte proprio alla donna».

La figura della donna al centro: perché?
«La donna è al centro della famiglia in termini di scelte che riguardano la salute, per esempio è quella che solitamente sceglie il medico e il pediatra di famiglia, si preoccupa della cura dei soggetti più anziani. Oltre a essere la figura più esposta ai cambiamenti ormonali, e che quindi ha più bisogno di sostegno continuo».

Perché Torino taking care? Come è nata l'idea?
«L'idea è nata circa un anno fa a partire dall'esperienza di Gineceo con l'idea di promuovere il diritto alla salute in maniera universale. Per questo l'evento parla soprattutto di prevenzione, che è il primo strumento che permette di migliorare la qualità e l'aspettativa di vita.
Sarà l'occasione per il cittadino di informarsi, conoscere, prendere contatti, scoprire aree di assistenza o prevenzione che ancora non conosce, trovare strumenti di aiuto concreti e sviluppare interesse per imparare a prendersi cura di sé.
L'evento gratuito e aperto alla cittadinanza è realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla sanità della Regione Piemonte, aziende ospedaliere e aziende private. Grazie al loro sostegno il 10 giugno saranno offerti ai partecipanti vari screening gratuiti».

Che tipo di screening gratuiti?
«Faccio qualche esempio: 2500 misurazioni della glicemia, controllo audiometrico, controllo della pressione oculare per la prevenzione del glaucoma, check dermatologico dei nei per la prevenzione dei tumori della pelle, controllo al seno.
Inoltre verranno trattati vari argomenti come la prevenzione dello strabismo, la cura dell'occhio pigro, verranno trattati i disturbi specifici dell'apprendimento e aperti sportelli gratuiti di consulenza per le famiglie con bambini che hanno questi disturbi specifici, e poi ancora un focus dedicato alla prevenzione del tumore al seno, oltre alla visita del senologo, verranno spiegate le tecniche per praticare in modo corretto l'autopalpazione al seno.
E poi ancora tanti altri screening, controlli e consulenze, tutti gratuiti».

Sul sito Torino taking care è possibile trovare ulteriori informazioni sull'evento e consultare il programma della giornata.

Ilaria Pedretti


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti
Amenorrea
Salute femminile
25 giugno 2018
Patologie
Amenorrea
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
L'esperto risponde