Meglio allenarsi all'aperto. In palestra si rischia l'asma

12 dicembre 2014
News

Meglio allenarsi all'aperto. In palestra si rischia l'asma



jogging invernale


Arriva il freddo e gli sportivi si trovano di fronte alla consueta domanda: affrontare le intemperie invernali o iscriversi a una palestra e allenarsi al caldo? Un team di ricercatori dell'Università di Lisbona (Portogallo) e della Delft university of technology (Paesi Bassi) risponde per voi: tutti fuori anche nel bel mezzo di un gelido inverno.

Secondo il loro studio in palestra c'è una scarsa ventilazione nelle aree di allenamento e le tossine prodotte dall'organismo umano si uniscono a polvere e a microrganismi nocivi esponendo a rischi per la salute come l'asma. Gli scienziati hanno scoperto che in tutti i centri sportivi da loro testati l'aria non è pulita soprattutto durante le ore di punta e quindi di maggior affollamento.
Oltre al monossido di carbonio e all'ozono, hanno rilevato quantità allarmanti di particelle chiamate Cov (composti organici volatili). Fra questi anche formaldeide rilasciata da pavimentazioni come la moquette, prodotti per la pulizia e macchinari per il lavoro indoor.

«La maggior parte dei centri fitness che abbiamo studiato» scrivono i ricercatori, «usava ventilazione meccanica, ma in tutti il tasso di ventilazione non era soddisfacente».


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso