Un buon sonno giova anche al sesso

26 marzo 2015
News

Un buon sonno giova anche al sesso



coppia letto


Un'altra buona ragione per non trascurare il sonno: dormire bene e più a lungo aumenta il desiderio sessuale e potrebbe essere la chiave per il buon sesso. «I legami tra sonno scarso o disturbato e problemi nella sfera sessuale femminile sono noti da tempo, ma sono scarsi gli studi sull'influenza del sonno sul comportamento e la funzione sessuale» afferma David Kalmbach, ricercatore presso l'Università del Michigan e primo autore di un articolo da poco pubblicato sulla rivista Journal of sexual medicine.

Per comprendere meglio il legame tra sonno e sesso, Kalmbach e colleghi hanno coinvolto nel loro studio 171 giovani donne studentesse di college chiedendo loro di prendere nota delle ore di sonno e dell'attività sessuale (rapporti e desiderio) per 14 giorni. I dati parlano chiaro: una maggiore durata del sonno si associa a un maggiore desiderio sessuale il giorno successivo e per ogni ora in più trascorsa tra le braccia di Morfeo la probabilità di avere un rapporto sessuale con un partner il giorno successivo aumenta del 14per cento, indipendentemente dal tipo di giornata trascorsa o dalla stanchezza.

«Lo studio non dimostra un rapporto causa-effetto ma solo un'associazione e non è ancora chiaro come il sonno vada a influenzare questi aspetti della vita sessuale e del desiderio» afferma l'autore che propone alcune ipotesi per spiegare il legame.
«Di certo i disturbi del sonno influenzano l'umore e lo stato d'animo, ma questo non basta a spiegare i risultati osservati» dice Kalmbach che nello studio ha tenuto in considerazione anche i livelli di ansia e depressione delle donne coinvolte. Alcuni studi hanno ipotizzato per esempio un'influenza del sonno sui livelli ormonali che controllano il desiderio e la risposta sessuale ma, come ricordano gli autori, servono altre ricerche per arrivare a una conclusione definitiva. «Il messaggio dello studio è semplice: il sonno è importante per diversi aspetti della nostra vita quotidiana dall'umore al la concentrazione alla salute in generale e, come è emerso dalla ricerca, anche per la vita sessuale» conclude il ricercatore.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO
Patologie


Cerca il farmaco
Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Il sesso non mette a rischio il cuore
Sessualità
20 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Il sesso non mette a rischio il cuore
L'esperto risponde