Asma, l’importanza di seguire correttamente la terapia

11 dicembre 2015
Focus

Asma, l'importanza di seguire correttamente la terapia



L'aderenza alla terapia (ovvero l'effettiva assunzione del farmaco prescritto nei modi e nei tempi indicati, con continuità e senza dimenticanze) è di vitale importanza per i pazienti con asma. Una conferma della difficoltà degli asmatici a seguire in maniera corretta la terapia arriva da un recente studio in cui sono stati valutati i comportamenti di 264 pazienti, fra adulti e bambini, relativamente al corretto uso dei farmaci e in cui si è anche determinato se la mancata aderenza alla terapia fosse stata o meno volontaria. Si tratta di un problema importante, sia per la salute del paziente, sia per l'impatto economico che può avere il cattivo controllo della malattia conseguente alla scarsa aderenza, considerando che già osservazioni precedenti avevano dimostrato come problemi di cattiva aderenza fossero presenti in percentuali comprese fra il 30 e il 70 per cento degli asmatici. Dalle osservazioni effettuate nei 264 pazienti reclutati è ora emerso come la non aderenza fosse più spesso dovuta a una causa non intenzionale, sia che il paziente appartenesse al gruppo dei buoni aderenti, sia per i paziente scarsamente aderenti. «Queste osservazioni indicano l'importanza che i sanitari prendano in considerazione tutte le possibili cause di mancata aderenza quando sospettano che questa si possa verificare avendo registrato un ridotto consumo del farmaco» commenta Joyce Xiang Wu Lee, uno degli autori dello studio. Gli autori sono comunque convinti che qualcosa si puà fare. Si tratta di trovare dei sistemi per ricordare di assumere il farmaco, di migliorare l'educazione dei pazienti e di introdurre nuovi tipi di intervento, come degli avvisi tramite messaggi di testo, l'introduzione di dispositivi per inalazione "intelligenti", la creazione di app o di programmi web. Secondo gli autori, se si riuscisse a risolvere il problema dell'aderenza, nei soli Stati Uniti si "risparmierebbero" ogni anno nove milioni di visite mediche, quattro milioni di accessi al pronto soccorso e un milione di ricoveri per asma.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Campagna Chi non fuma sta una favola
Apparato respiratorio
31 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna "Chi non fuma sta una favola"
Campagna di sensibilizzazione contro il fumo nelle farmacie Alphega
Apparato respiratorio
10 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Campagna di sensibilizzazione contro il fumo nelle farmacie Alphega
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
L'esperto risponde