L’abbronzatura artificiale è anche ansiogena?

27 aprile 2010
News

L'abbronzatura artificiale è anche ansiogena?



Sembra esistere un filo sottile che lega l'abitudine a sottoporsi a lampade abbronzanti, gli stati ansiogeni e addirittura il consumo di alcol e marijuana. Non solo: così come per le sostanze stupefacenti, il lettino a raggi solari determina una sorta di dipendenza. A sostenere questa tesi, peraltro un po' azzardata, sono Catherine Mosher e Sharon Danoff-Burg, due ricercatrici del Memorial Sloan-Kettering cancer center di New York. Per giungere a questa conclusione - i cui risultati sono stati pubblicati sul numero di aprile della rivista Archives of dermatology - hanno intervistato 421 studenti universitari statunitensi, sottoponendoli a due questionari che solitamente vengono utilizzati per evidenziare la dipendenza da alcol e da sostanze stupefacenti. Tra tutti i ragazzi coinvolti nella ricerca, 229 hanno dichiarato di essere assidui frequentatori di lettini abbronzanti e docce solari. Ebbene, un giovane "lampadato" su tre ha anche ammesso di consumare con continuità alcol e marijuana e di essere afflitto sovente da attacchi d'ansia e disturbi dell'umore. Nel gruppo che non si sottoponeva ai raggi solari artificiali, invece, le percentuali di dipendenza da sostanze e gli stati ansiogeni erano nettamente inferiori. «Il dato che emerge dall'indagine parla chiaro», sostiene Mosher, «ed evidenzia la predisposizione di alcuni giovani che fanno uso costante di sostanze stupefacenti a sottoporsi regolarmente all'abbronzatura artificiale, e viceversa». Immediata la presa di posizione dell'associazione dei centri "solarium" statunitensi. «Fino a quando si parla del rischio di tumori cutanei a seguito di una sovraesposizione ai raggi solari siamo disposti a confrontarci con la comunità scientifica» afferma John Overstreet, portavoce del consorzio "Indoor Tanning", «ma le teorie esposte da Mosher e Danoff-Burg ci sembrano perlomeno strampalate». In ogni caso, e questo vale per tutti, con l'estate alle porte il consiglio è quello di non esporsi troppo al sole e di usare sempre creme protettive.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Pelle
12 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Al sole in sicurezza con un’App
Pelle
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Al sole in sicurezza con un’App
L'esperto risponde