Influenza: un malato cronico su tre si vaccina

03 novembre 2010
News

Influenza: un malato cronico su tre si vaccina



Secondo il ministero della Salute, la copertura del vaccino per l'influenza tra i malati cronici dovrebbe essere del 75%, invece arriva appena al 30%, e i meno vaccinati sono i malati di tumore, le persone affette da malattie respiratorie croniche e da insufficienza renale. Sono i dati rilevati dal Rapporto nazionale Passi (Progressi delle aziende sanitarie per la salute in Italia), osservatorio dell'Istituto superiore di sanità in seguito all'elaborazione delle interviste sui vaccini fatte ai cittadini nelle Asl italiane. «L'influenza costituisce un rilevante problema di salute per l'elevata contagiosità e le possibili gravi complicanze nei soggetti a rischio, come gli anziani e i portatori di patologie croniche» si legge nel rapporto. Ma l'adesione alla vaccinazione è ancora bassa e da tre anni non accenna ad aumentare, dal momento che nel 2007 la percentuale di vaccinati era sempre del 30%. Tra i 1.999 soggetti al di sotto dei 65 anni, portatori di almeno una patologia cronica intervistati dal Passi, la copertura vaccinale nel 2009-2010 è stata diversa in base al tipo di patologia diagnosticata: più bassa tra i malati di tumore (25%), di malattie respiratorie croniche (29%) e di insufficienza renale (29%), mentre valori più elevati si sono registrati tra le persone affette da malattie cardiovascolari e diabete (38%).


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
L'esperto risponde