L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

20/03/2007 19:03:02

Rischio

Buon giorno
volevo sapere se l'uso del Cialis puo portare alla cecità
in quanto io l'o usato saltuariamente dietro consiglio medico e mi sono trovato bene salvo un pò di aciditò allo stomaco il giorno dopo , anche nel (bugiardino) si segalano di questi casi o riguarda solo chi ha fattori di rischio ?
la ringrazio e la saluto F.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del23/03/2007

Caro lettore ,
il Tadalafili (Cialis) come le altre molecole della stessa famiglia : Sidenafili (Viagra) e Vardenafil (Levitra) sono incompatibili se associati con tutti i derivati a base di ossido nitrico. Inoltre vi può essere un rischio reale di disturbi visivi anche importanti quando si soffre di retinite pigmentosa e quando si è predisposti all’ischemia del nervo ottico anteriore. Per questi motivi è sempre bene che la sommonistarzione di questi farmaci sia sotto il diretto controllo dello specialista andrologo.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra