L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

03/03/2007 01:01:32

Sperma

Ho notato che quando faccio l' amore dopo circa una settimana, il mio sperma presenta un granulo gelatinoso di forma allungata (circa un centimetro). In passato ho avuto dei problemi simili, ma lo sperma si presentava con dei granuli piccoli che sono poi scomparsi facendo l' amore almeno ogni due giorni.
Voglio aggiungere ancora che la mia ragazza ha avuto ed ha ancora ( sta facendo una cura con antibiotici) un virus di nome ELICOBACTER PILORI presente nello stomaco.
E' possibile che con un rapporto anale questo virus sia risalito attraverso le vie urinarie causando qualche problema?
I granuli perche' si formano? Cosa posso fare se continuano a presentarsi questi granuli?
GRAZIE.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/03/2007

Caro lettore ,
la prima cosa da fare per capire se c'è o non c'è un problema nel suo liquido seminale è fare uno spermiogramma con una valutazione colturale completa. Sarà poi oppurtuno consultare un andrologo . Comunque , se desidera avere più informazioni su queste tematiche e capire meglio la sua situazione , può anche leggere il facile manuale, scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" CIC edizioni internazionali , Roma.
Un cordiale saluto.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra