L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

18/11/2006 15:39:49

Xerostomia

Sono stato operato alla lingua per un tumore.
come conseguenza,tre cicli di chemio, piu trentanove sedute di radioterapia. conseguenza molto importante è la sparizione del tumore, ma conseguente perdita del gusto e della funzionalità delle ghiandole salivari.domanda: esiste una cura farmacologica o chirurgica per alleviare questa mia invalidità.

cortesemente f.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/11/2006

Per la xerostomia esiste un farmaco, SALAGEN, che per l'importanza degli effetti indesiderati è stato classificato in fascia H(uso ospedaliero). In Puglia è possibile anche l'uso domiciliare attraverso una prassi particolare che prevede l'assunzione di responsabilità da parte del medico curante, sulla base di una prescrizione ospedaliera.
Tale possibilità è a discrezione della Giunta della Regione di appartenenza.
Per quanto riguarda il gusto, se sono state asportate le papille gustative, ci sarebbe poco da fare, anche se si può ipotizzare un concorso della xerostomia. Quindi trattando questa, anche il gusto potrebbe forse migliorare.
Saluti

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra