L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

23/12/2005 09:58:11

Ansia post cancro

Al mio ragazzo 2 anni fa è stato diagnosticato un carcinoma al testicolo.Dopo intervento e 3cicli di chemio è tutto rientrato nella norma.Io sto con lui da circa 3 mesi ed ho scoperto che ha accumulato un'ansia nel rapporto intimo dovuta a quello che ha avuto ed i continui controlli a cui si deve sottoporre.Raggiunge l'erezione ma al momento di mettere il profilattico ed eseguire la penetrazione perde vigore.Lui è consapevole dell'ansia accumulata,dice che piano piano riuscirà a risolvere il problema.Io nn gli metto fretta,però non sarebbe meglio consultare uno psicologo?o un sessuologo?ci sono dei consigli che mi può dare?la situazione può essere migliorata?grazie.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/12/2005

Potrebbe essere utile avere un primo colloquio con l'urologo o l'oncologo che l'hanno seguito . Se loro lo riterranno opportuno si potrà iniziare una psicoterapia. Cordiali saluti e buone feste.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra