L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

05/02/2007 13:32:36

DISFUNZIONE ERETTILE

Buongiorno dottore,
ho 48 anni e da circa 6 mesi soffro di disfunzione erettile ed inoltre ho perso ogni desiderio sessuale. Il mio medico di dase mi ha prescritto il controllo del testosterone libero.
L'indagine è stata allarmante, in quanto è stato rilevato un tasso di testosterone di 0,75 ed il minimo e 1.
Soffrendo di cefalea muscolo - tensiva, da circa 15 anni faccio uso ed abuso di supposte DIFMETRE'.
Volevo cortesemente sapere quale potrebbe eseere la causa di questo brusco calo, e quali cure potrei assumere per ovviare a questo triste problema.
Ringraziandola anticipatamente per la sua gentile consulenza, mi è gradita l'occasione per porgerle distinti saluti
r.m.




Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/02/2007

Caro lettore ,
se il problema è dovuto semplicemente alla caduta del tasso di testosterone nel sangue esistono numerosi prodotti che possono essere utilizzati , naturalmente sotto controllo medico, per riportarlo a valori normali. Potrebbe però esser utile a questo punto , approfittando di questo problema, consultare anche un bravo andrologo per capire meglio le cause di partenza che hanno scatenato il disturbo.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra