L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

13/06/2006 14:29:17

INCURVAMENTO DEL PENE

Già da parecchi anni ho sempre trovato l'incurvamento verso sinistra del mio pene troppo accentuato. Con che criterio si capisce se è il caso di intervenire chirurgicamente o no ? Premetto che ai fini sessuali va tutto bene, ma mi crea parecchio imbarazzo mostrarmi in intimità...se fosse per me mi sarei già operato.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/06/2006

Gentile Utente,
esistono essenzialmente due motivi per dare ad un paziente indicazione chirurgica per correggere un9ncurvamento congenito del pene.
Il primo è di carattere "funzxionale" ovvero se il paziente, dato l'incurvamento, ha difficoltà o addisittura impossibilità alla penetrazione, prova fastidio o lo provoca alla partner. Questo non mi sem.bra il suo caso.
Il secondo è "estetico" ovvero se l'incurvamento prvoca disagio psicologico (esattamente come altre parti del corpo con dei difetti: naso, orecchie etc). Questo potrebbe essere il suo caso.
La decisone di fare l'intervento spetta a lei e non a noi Medici. Molti uomini hanno incurvamenti del pene ma vivono benissimo la loro sessualità senza essere operati..

Un cordiale saluto

Dott. renzo benaglia
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
BERGAMO (BG)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra