L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

13/09/2005 00:04:39

Mancanza di sensibilità del pene

Innanzi tutto vorrei ringraziarvi in anticipo per la cortese attenzione da voi data.
Ho 31 anni, non fumo, non bevo, non soffro di determinate patologie.
Il problema che vi espongo è il seguente, temo di non essere più sensibile durante l'atto sessuale.
Ultimamente mi capita con la mia partner di avere un prolungato rapporto sessuale senza riuscire ad arrivare all'orgasmo e per prolungato intendo dall'ora alle due ore finchè poi mi rassegno o non troviamo altre alternative per raggiungerlo.
Devo dire che durante l'atto ho come l'impressione di non sentire effettivamente l'azione.
Vorrei capire se la problematica è solo psicologica, al contrario vorrei sapere se in commercio esistono farmaci al mio caso.
Sicuro di una vostra risposta vi porgo distinti saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del16/09/2005

Potrebbe trattarsi, oltre che di un problema psicologico , anche di un disturbo neurologico. Attualmente assume farmaci per altre patologie? Le consiglio di consultare comunque un andrologo.Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra