L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

02/02/2006 13:53:34

Ovaio multifollicolare

Gentile Dottore,
ho 24 anni. Mi sono sottoposta da poco ad una ecografica di controllo (la prima). Il medico mi ha diagnosticato entrambe le ovaie multifollicolari (non ancora cisti). Io assumo la pillola da circa 3 anni e mezzo, non l'ho mai sospesa. Ho iniziato a prendere la pillola a causa di cicli molto irregolari (2-3 mesi) e molto dolorosi. Secondo quanto mi ha indicato il medico , assumendo la pillola, questi follicoli non dovrebbero esserci. Mi ha detto che nel momento in cui "cercherò" dei figli avrò dei "problemi" e che più passa il tempo più sarà "difficile". Ho cercato on line del materiale ma non ho trovato nulla. Mi potrebbe gentilmente "delucidare" su questo argomento, anche consigliandomi dei link. Grazie in anticipo per la disponibilità.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del05/02/2006

L'ovaio multifollicolare è un segno molto frequente e rappresenta una forma simile o iniziale della "sindrome dell'ovaio policistico", in realtà solo quando sono presenti altri sintomi (eccesso di peluria, disordini mestruali, acne) si può parlare di "sindrome". Sulla possibilità di avere problemi di fecondità c'è da dire che si tratta di un'eventualità remota, soprattutto se i cicli sono regolari. Sarà comunque semplicissimo fare una diagnosi, se l'ovulazione avviene regolarmente, un figlio arriverà al più presto.
Saluti.

Dott. Salvatore Di Grazia
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
CATANIA (CT)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra