L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

05/03/2007 17:47:36

Problema erezioni

Gentile dottore, 53 anni, come la mia compagna, che prossimamente diventerà mia sposa. Il problema è questo. Premetto che per 4 anni prima di conoscere la compagna, non ho mai avuto rapporti sessuali, tranne qualche masturbazione occasionale. Conosciuta la mia futura sposa nell'ottobre scorso, abbiamo avuto alcuni rapporti sessuali. Personalmente li abbiamo avuti per metterci alla prova l'uno con l'altra. Personalmente nessuno dei due lo cercava. Lei da alcuni anni in menopausa, io mi sono conosciuto in questi mesi perchè ho solo dei tentativi di erezione, ma non durature, difficoltà ad eiaculare, tanto che ho deciso di non masturbarmi più.
Le mie domande sono queste:
1) Come posso superare questo periodo di "riposo sessuale", senza traumi psicologici, visto che tra me e la mia compagna esiste un'ottima intesa?
2) Non vorrei prendere medicine nè per avere erezioni, nè per non averne, insomma vivere nella tranquillità questo "fatto della vita"
3) Esiste qualche gruppo di autoiuto che dialogare di questo periodo ed aiutarmi a supoerare questo periodo "critico"?
4) E gradito ogni altro suggerimento utile per superare questo periodo critico "psicologico-sessuale".
Ringrazio con la massima sincerità e le auguro un ottimo lavoro e resto a disposizione per eventuali chiarimenti. G.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/03/2007

Caro lettore ,
vista la sua età, un problema erettivo o all'eiaculazione potrebbe essere la spia di un problema anche organico (vascolare , dismetabolico, ecc., ecc) oltre che psicologico. La prima cosa che le posso consigliarle , se non ancora fatta , è di consultare , senza altri indugi, un esperto andrologo e con lui discutere il suo problema. Sarà lui ad indicarle l'eventuale causa e ad impostare la soluzione .
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra